RACCONTI NELLA RETE ALLA BIBLIOTECA EUROPEA Incontro con gli scrittori romani

di demetrio Brandi

Giovedì 20 aprile alle 17.30 appuntamento con il premio letterario Racconti nella Rete alla Biblioteca Europea di Roma, via Savoia 13/15. Intervengono Demetrio Brandi, presidente di Racconti nella Rete con gli autori Marco Rinaldi, DuediRipicca, Andrea Mauri, Ottavio Mirra, Valentina Grosso, Eleonora Angelini, Daniele Miglietti e Marta Borroni. Letture a cura di Cinzia Iacono, Ines Lonigro e Carmen Verde. Si parlerà dei racconti presenti nell’antologia del premio letterario Racconti nella Rete 2016 (Nottetempo) e della nuova edizione in corso nel sito www.raccontinellarete.it fino al prossimo 31 maggio. Vedremo anche le immagini del corto “Tale padre tale figlia” tratto dal racconto di Alex Creazzi, vincitore della sezione corti di Racconti nella Rete. Durante l’incontro gli autori presenti parleranno dei racconti inseriti nell’antologia e della nuova edizione del premio riservato a racconti brevi e soggetti per cortometraggi. Il concorso 2017, che prevede anche una sezione dedicata ai racconti per bambini, è in pieno svolgimento nel sito www.raccontinellarete.it. L’antologia del premio letterario Racconti nella Rete®, curata da Demetrio Brandi, raccoglie i venticinque racconti selezionati nel 2016, scritti da altrettanti talenti letterari. Il percorso culturale del premio viene evidenziato nelle prime pagine di questa antologia dallo scrittore Adrian Bravi, amico del premio. Scrigno di piccole storie compiute, l'antologia diventa testimonianza del tempo in cui viviamo ed espressione di tematiche sociali affrontate a volte con leggerezza altre volte con passione, sensibilità e rabbia. Espressione di una qualità letteraria in continua crescita, i racconti si caratterizzano per una prosa sempre più raffinata e variegata e con stili narrativi originali. Il concorso, sempre più importante vetrina per autori emergenti, si sviluppa dal 2002 nel sito www.raccontinellarete.it. Molti tra gli scrittori pubblicati hanno ottenuto brillanti risultati in campo letterario ed è questo il risultato più importante. La qualità dei racconti selezionati dalla giuria fa ben sperare per il futuro del premio, il cui obiettivo ultimo è quello di stimolare, aggregare, valorizzare e promuovere le creatività e le attitudini professionali in ambito letterario. Il premio, che comprende la sezione dedicata ai soggetti per cortometraggi, è collegato al festival LuccAutori®, in programma ogni anno ad ottobre a Lucca. Questi i venticinque autori che hanno vinto la selezione 2016: Eleonora Angelini “Agata” (Roma) Dora Argento “Cent’anni di troppo”(Palermo) Giulio Artom “Si fa presto a dire chiodi” (Milano) Francesco che amava Schopenauer” (Peschiera Borromeo) Gino Dondi “L’angelo” (Parma) DuediRipicca (Lié Laurousse e Gianluca Pavia) “Volevo solo morire e invece sono morto” (Roma) Antonio Fresa “La prova ardimentosa” (Narni) Luigi Giampetraglia “La maledizione di famiglia” (Avellino) Valentina Grosso “Centodieci” (Roma) Elena Margreth “Maria” (Milano)Andrea Mauri “Un banchetto diverso” (Roma) Daniele Miglietti “La terza classe” (Roma) Ottavio Mirra “Simonetta” (Capua) Stefania Paganelli “La palla nel deserto” (Bergamo) Roberto Perina “Lo strano caso della signora Jay” (Verona) Marco Rinaldi “Africa e Cataratta” (Roma) / Premio Buduàr Diana Salvadori “Isbraa e Tabush” (Prato) Giusy Scerri “Il corredo” (Lucca) Andrea Serra “Il mio dentista” (Torino) Michela Tognotti “Bevomangiofumo” (Follonica) Enrico Valdès “La nostra rosa” (Cagliari). Informazioni sul premio 2016 nel sito www.raccontinellarete.it info@raccontinellarete.it tel.0584961169

Pubblicato giovedì 13 aprile 2017